fbpx

Codiceicona riedita e produce gli oggetti dei migliori maestri del design del ‘900

Palomar 1984

Palomar, lampada da terra del 1984, nella riedizione di Codiceicona del 2019 palesa un tripode snello, di aste lunghe a sezione cilindrica in metallo verniciate, aggregate all’estremo limite di un capo, a sostegno della parabola in acciaio che riflette la luce, fulcrata sullo snodo che ne consente l’orientamento. L’assoluto rispetto delle originali linee di insieme, conferma l’intramontabile fascino di Palomar. L’adeguamento delle parti tecniche, con l’adozione di led, dotabile di dimmer, ne evidenzia l’adeguata godibile fruibilità.

 1.570,00 IVA Inclusa

Clear

Un nome ricco di suggestioni, Palomar, quello del monte che, nell’entroterra di San Diego, Stati Uniti, ospita l’osservatorio protagonista nello studio delle galassie situate nella costellazione dell’Orsa Maggiore. Le ”vaghe stelle dell’Orsa” sì care a Giacomo Leopardi ancora fanciullo ”Quante immagini un tempo, e quante fole creommi nel pensier l’aspetto vostro e delle luci a voi compagne! Allora che, tacito,seduto in verde zolla, delle sere io solea passar gran parte mirando il cielo…”. I due riferimenti non sono poi di fatto incompatibili, quando entrambi, lontani nel tempo e nel significato, l’uno scientifico l’altro poetico, evocano la medesima configurazione astrale, dove la luce è oltremodo già forma di luce. Nell’intenzione, Asahara ne reifica la visione, con la misura precipua del progetto, l’interpretazione e la valorizzazione delle fonti luminose più appropriate ed aggiornate, facendosi garante del design più duraturo dell’apparecchio che ne media l’effetto.

biografia del designer

Dimensioni 34 × 34 × 177 cm
Lampada

150V – 1 x Max 20W LED
DIM 40W
110-240V – 50-60Hz

Finitura

Acciaio

Colore

Blu, Grigio, Rosso

Produzione

Made in Italy